Azienda Agrituristica “Santa Chiara”

Loc. Ponticelli
Città della Pieve (PG)
Tel.: +39 338 9124328 - Fax.: +39 0578 249756 - Cell.: +39 349 0764621
eMail: info@agriturismosantachiara.com
Sito Web: www.agriturismosantachiara.com

Descrizione

phoca_thumb_l_5492_gImmersa nelle campagne tra l’Umbria e la Toscana, circondata da paesaggi di rara bellezza e borghi dalle origini etrusche, l’azienda agrituristica “Santa Chiara” offre ospitalità in un’atmosfera unica e indimenticabile.

L’agriturismo sorge ai piedi di Città della Pieve, antico Borgo medievale costruito intorno al VII – VIII secolo d.C. su un colle che domina la Valdichiana e il lago Trasimeno che diede i natali all’artista Pietro Vannucci “Perugino”, le cui opere possono essere ammirate nelle chiese e musei del circondario.

Il “Santa Chiara” è composto da sei appartamenti dotati di entrata e giardino indipendente.
La tinteggiatura delle pareti interne che richiama i colori caldi della campagna umbra alternata alla pietra lasciata a vista, l’arredamento “povero” e la cura dei particolari e della tappezzeria, fanno di ciascun appartamento un’accogliente dimora in cui si coniugano estetica e efficienza per un piacevole soggiorno.

La funzionalità è garantita dagli accessori in dotazione per ciascun alloggio: stoviglie, piatti, posate, TV, forno a microonde, tostapane e macchina da caffè, biancheria per la cucina, la camera, il bagno, ventilatore e kit pronto soccorso. Tutti gli appartamenti sono dotati di riscaldamento

Compreso nel prezzo, il Santa Chiara offre:
Parcheggio privato
Utilizzo del barbecue esterno
Parco giochi
Giardino
Piscina (mt. 14×6)
Tavolo da ping pong
Mountain bike
Lavanderia
Locale di ritrovo
Degustazione prodotti tipici di produzione propria (olio e vino)
Raccolta frutta di stagione
Legna per il camino (alcuni appartamenti sono dotati di camino a legna)
Pesca sportiva in lago privato (pesce gatto comune, carpa)

Si accettano animali domestici.

Contattaci

Nome e CognomeTelefono
ArrivoPartenza
eMailAdulti - Bambini
-
Messaggio
Tagged with 

Comments are closed.